Come riparare la partizione di Windows dopo aver spostato GRUB in un disco diverso

Ho avuto una configuration di avvio dual con Windows 8 e Ubuntu. Il porttile ha un HDD normale e un SSD più piccolo. Entrambi gli OS erano sull'HDD.

Ho deciso di eseguire un'installazione pulita di una versione più recente di Ubuntu sul SSD. La partizione di Windows è ancora sul disco rigido.

Ma ora non riesco a avviare Windows e non sono sicuro di cosa dovrei per risolvere il problema.

  • Montare un disco HFSPlus con autorizzazioni di lettura / scrittura in Linux
  • Chaining bootloader per una configuration insolita
  • Quali sono i settori del disco?
  • La distruzione di CRT è veramente pericolosa per i computer porttili vicini?
  • Posso disinstallare i driver difetti tramite il prompt dei comandi di ripristino di sistema?
  • BSOD ripetuti (0x7A) mentre Win 7 è in esecuzione
  • Ecco alcune foto di gparted.

    [HDD] immettere qui la descrizione dell'immagine

    [SSD] immettere qui la descrizione dell'immagine

  • Dove sono memorizzati i file nel Cestino, rispetto alle partizioni?
  • Utilizzare il disco rigido fisico in Virtual Box
  • L'HDD svanisce dopo la modalità di rest
  • Come fare il boot grub2 Win8 dopo l'aggiornamento di Fedora18 a Fedora19?
  • Solo le macchine Windows 8 dispongono di partizioni primarie?
  • Come può una partizione essere piena se du non lo dimostra?
  • One Solution collect form web for “Come riparare la partizione di Windows dopo aver spostato GRUB in un disco diverso”

    Ok il problema era che non ho il Windows 8 CD per questa configuration (né un driver CD per quella materia). Ho trovato una soluzione però. F12 durante l'avvio presenta un'opzione per scegliere where eseguire l'avvio e ho trovato un'opzione alla fine che ha avviato la riparazione di Windows che ha risolto il problema.

    Siamo il genio del computer e della rete.