Come posso montare un'unità di networking in una cartella?

Qualcuno sa di una soluzione di terze parti (o addirittura Windows native) a questo semplice problema?

Vorrei mappare una condivisione di networking interna nel nostro server di Windows in una cartella in ciascuna delle macchine client della networking. Non voglio usare lettere di unità; Vorrei solo impostare una cartella sul mio drive C che è in realtà una condivisione di Windows. Ad esempio, i Documenti di C: \ Data \ Network dovrebbero in realtà indicare \ Server \ SharedData.

È ansible? C'è qualche strumento che lo fa? Tutti i client utilizzano Windows XP e Windows 7.

  • PowerShell Ottieni elenco di cartelle condivise
  • Posso creare una scorciatoia che indica un'unità specifica indipendentemente dalla sua lettera di unità?
  • Password protegge una cartella
  • Impedire che un disco rigido venga formattato?
  • Non avendo password su Windows 7 effettuare l'accesso fisicamente, ma con password tramite RDP
  • Script di Windows per eseguire come batch per sostituire il carattere nell'elenco dei nomi di file
  • Password protegge una cartella
  • Posso creare una scorciatoia che indica un'unità specifica indipendentemente dalla sua lettera di unità?
  • Le credenziali di Desktop remoto vengono salvate sulla macchina locale?
  • Esecuzione senza diritti di amministratore: come utenti, cosa possiamo fare per far funzionare le app (che richiedono diritti di amministrazione)?
  • Non avendo password su Windows 7 effettuare l'accesso fisicamente, ma con password tramite RDP
  • Come proteggere la password con un disco rigido esterno senza la crittografia?
  • 5 Solutions collect form web for “Come posso montare un'unità di networking in una cartella?”

    In Windows Vista o Windows 7, è ansible creare una "cartella di giunzione" / "collegamento simbolico" per redirect i contenuti di uno all'altro.

    Basta digitare:

    mklink /d "c:\data\network docs" "\\server\shareddata\" 

    Non l'ho testata con un FQDN, ma per quanto posso dire, dovrebbe funzionare. Ho testato con un'unità mappata in networking e questo funziona perfettamente … perciò, in ultima istanza, puoi prima mappare, quindi farlo.

    Il / d crea una directory (c: \ data \ network docs in questo esempio) e non deve esistere. Sarà creato con questo command.

    È necessario disporre dei privilegi di amministratore quando si esegue CMD. Puoi farlo in un account amministratore premendo il tasto ctrl-shift-enter anziché immetti quando esegui CMD.

    Il risultato finale è anche realizzabile in Windows XP, ma non è così facile. Guida qui

    E 'giusto per me:

     net use \\\server\share\folder1\folder2 mklink /d "C:\Users\Admin\test\mi_enlace" \\\server\share\folder1\folder2 

    Questo è un esempio per la soluzione già fornita da William Hilsum

     open cmd type: cd \folder-parent-of-the-folder-to-clone type: deltree folder-to-clone (or you will get the following error: Cannot create a file when that file already exists) type: mklink /d "folder-to-clone" "g: \folder-to-clone" The software will prompt: symbolic link created for folder-to-clone <<===>> g:\folder-to-clone 

    Creare un collegamento a una cartella e modificarlo per indicare \\ Server \ SharedData. Quindi rinominarlo a tutto quello che vuoi.

    Se utilizzi un interruttore di giunzione allora non c'è bisogno di una modalità di amministrazione.

     mklink "c:\data\network docs" "\\server\shareddata\" /j 

    Quindi sul tuo script netlogon si utilizza una condizione

     where if exist "c:\data\network docs" ( goto next )else ( mklink "c:\data\network docs" "\\server\shareddata\" /j ) 
    Siamo il genio del computer e della rete.